ENGINEERING PLASTIC

Le continue innovazioni degli ultimi anni hanno portato all’introduzione nel mercato materiali sempre più performanti, ben lontani da quel concetto di “plastica” inculcatoci nel tempo.

Ma cosa intendiamo con ENGINEERING PLASTIC?

Con Engineering Plastic intendiamo infatti tutti quei materiali, compositi e non, che nel tempo hanno sostituito innumerevoli applicazioni divenute ormai obsolete, dando numerosi benefici a richieste sempre più esigenti, permettendoci di raggiungere risultati un tempo molto lontani.

EP:

perché ciascuno di noi, anche inconsapevolmente, ha a che fare ogni giorno con materiali termoplastici, applicati sempre con maggior frequenza nella costruzione di ogni tipo di macchinario;

perché quando due parti metalliche si muovono costantemente insieme, sarebbe opportuno sostituire almeno una delle due con un materiale termoplastico; così facendo, aumenterà la vita stessa dei particolari e i costi di manutenzione e energia si ridurranno;

perché nella maggior parte dei casi i materiali termoplastici possono essere una valida alternativa all’acciaio, all’acciaio inossidabile, all’alluminio e a molti altri metalli. Possono quindi apportare benefici tecnici, così come vantaggi economici;

perché l'Engineering Plastic è il futuro.